Bilancio 2015.

Penso di poter trarre le conclusioni di quest’annata di coltivazione. Ha fatto molto caldo e ha piovuto poco fino a metà agosto. Questo ha comportato effetti positivi e negativi insieme: positivi: totale assenza di peronospora e ioidio (patologie fungine favorite da umido e caldo insieme) ma anche scarsa crescita vegetativa che se da un lato…

Pacciamare.

Prima dei rigori invernali è importante proteggere le zolle con le gemme dormienti dei futuri tralci coprendo la superficie con uno strato di circa 20 cm di corteccia e rami tritati. Questo sistema ha un molteplice vantaggio: oltre che da copertina per l’inverno, aiuterà durante la prossima stagione nel controllo delle erbacce, decomponendosi gradatamente arricchirià…