Gettare le basi per il 2016.

Anche se è iniziata la fase di riposo delle piante non è così per il coltivatore, cioè io.

Dopo aver messo a dimora un centinaio di piante nate da seme (derivate da femmine di diverse varietà da birra note che coltivo, e dal maschio selvatico della mia zona), ho prelevato 44 rizomi da 4 piante femmine selvatiche che sono risultate, nella stagione 2015, di particolare interesse.

Prevedo ancora un prelievo di una decina di rizomi da una pianta femmina che ho seguito nel 2014-2015 degna di nota per quanto riguarda la produzione dei coni.

Nel luppoleto, tutto lungo le file di luppoli (sia dove ci sono le piante che i rizomi, ma nonne nate da seme perché troppo delicate per essere disturbate), ho messo a dimora bulbilli di aglio, in previsione dell’effetto repellente che possiede contro alcuni insetti, durante la prima fase di sviluppo vegetativo della pianta.

batch_aglioDSCF0005 batch_aglioDSCF0006 batch_aglioDSCF0008

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s