Bilancio 2015.

Penso di poter trarre le conclusioni di quest’annata di coltivazione.

Ha fatto molto caldo e ha piovuto poco fino a metà agosto.

Questo ha comportato effetti positivi e negativi insieme:

  • positivi: totale assenza di peronospora e ioidio (patologie fungine favorite da umido e caldo insieme) ma anche scarsa crescita vegetativa che se da un lato ha risparmiato gli interventi di sfoltimento della vegetazione esubernte e della pulizia delle erbee spontane sulla fila, dall’altro ha ridotto il numero e soprattutto la dimensione dei coni maturi. Ciò l’ho verificato anche sulle piante spontanee nei dintorni. L’unico enorme problema parassitario è stata l’Hyphantria, non tanto al primo attacco della stagione a maggio ma adesso a fine agosto dove non solo ha colonizzato i coni (spesso punto di origine degli episodi di pseudoperonospora) ma ha portato per la forte defoliazione a sofferenza della pianta. Tutte le piante da frutta (peri, meli, noci) dei ditorni non trattate sono state colpite da questo bruco. L’annata precedente invece, i danni maggiori sono stati provocati dalle cimici  e dalla pseudoperonospora, causa il diverso clima più umido per le frequenti pioggie.
  • negativi: la ripresa delle precipitazioni da metà agosto con forte umidità residua notturna e temperature ancora calde di  giorno ha comportato la comparsa di attacchi leggeri di pseudoperonospora ,che ovviamente si è presentata sui coni.

patologieDSCF0044

danni fogliari da patologie fungine e acari

patologieDSCF0043

patologieDSCF0032

Hyphantria: bruco

patologieDSCF0027

patologie2DSCF0023

coni completamente distrutti

patologie2DSCF0041

segni di pseudoperonospora su cono in fase di maturazione

patologie2DSCF0048

aspetto dela pianta colpita dall’Hyphantria

Risulta quindi fondamentale irrigare rigorosamente a goccia e non ad aspersione sulla pianta, per favorire la crescita e la produzione di coni, e trattare contro parassiti e patologie prevalentemente fungine. Per quest’ultimo intervento ad oggi non si hanno possibilità ufficiali data l’assenza di prodotti fitosanitri, sia bio che non.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s