La pulce del luppolo.

Tra aprile e maggio è facile trovare foglie di luppolo in queste condizioni:

 

DSCF0206

In genere non sono lumache e neppure bruchi, ma la cosiddetta pulce del luppolo.

Il suo nome scientifico è Psylliodes punctulatus. Molto simile all’altica che colpisce i cavoli in agosto, è un piccolo coleottero di colore nero bronzato, caratterizzato da zampe posteriori robuste che le permettono di saltare proprio come le pulci.

Depone uova ovali bianco-crema singole o in gruppi di tre o quattro a livello della radice della pianta, da cui schiudono delle larve biancastre con testa marrone lunghe circa 5 mm.

Gli adulti causano danni a livello fogliare ed, eventualmente se presenti, a livello dei coni, mentre le larve scavano tunnel all’interno delle radici.

Dopo aver svernato in zone riparate ai margini del luppoleto, gli adulti in maggio iniziano la loro attività e compaiono i primi danni alle foglie, in giugno schiudono le uova con i danni a livello di radici e dopo 3-4 settimane si impupano per dar origine ad un nuovo adulto.

Difficilmente si assiste ad un doppio ciclo di schiusa e il danno salvo rari casi non ha importanza sotto il profilo economico della produzione.

Serve una monitorizzazione delle piante per valutare l’entità dell’infestazione, invece trattamenti specici non sono richiesti, anche perchè prodotti specifici non esistono ma quelli contro i comuni afidi possono avere una certa efficacia (naturali e non), così come il posizionamento periferico al luppoleto delle cosiddette piante trappola (ravanelli o altre crucifere) che sono maggiormente apprezzate; o striscie adesive cromatiche per la cattura degli adulti in fase di spostamento.

 

DSCF0220 DSCF0221

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s